Dolce freddo ciliegie e amarene

cheesecake ciliegie e amarene....

Un dolce irresistibilmente cremoso “DOLCE FREDDO CILIEGIE E AMARENE” una simil Cheesecake, la crema ho voluto realizzarla proprio come piace a me, con il mascarpone, il risultato? Una torta gelato! Stra buono! Vi lascio il video con i passaggi che trovate all’interno del mio canale YouTube

Ingredienti: 300 gr frollini

120 gr burro

Per la crema: 500 gr mascarpone

250 gr panna per dolci da montare

2 uova 100 gr zucchero

200 gr ciliegie

200 gr amarene

Sciroppo di amarene per decorare

Inserire i frollini all’interno del mixer, quando sono frullati inserirli in una ciotola insieme al burro sciolto, mescolare bene, assorbito il burro versarli all’interno di una tortiera a cerniera apribile, la base coperta da carta forno, con una spatola livellare bene e lasciarli riposare in frigo per 30 minuti.

Nel frattempo preparare la crema, con le fruste mescolare i tuorli con lo zucchero, aggiungere il mascarpone, la panna montata ben ferma e proseguire con una spatola, mescolare delicatamente per evitare che la panna smonta, aggiungere le ciliegie dopo averle private del nocciolo. Riprendere la base, versare meta’ della crema, livellarla e inserire meta’ delle amarene, ricoprire con la restante crema, porre in frigo per 3 ore.

Terminato il tempo di riposo estrarre il dolce dal cerchio della teglia, decorare con le restanti amarene e ricoprire con lo sciroppo stesso.

Cheesecake primo piano

Buona??? NO di piu’…

TI e' piaciuta la ricetta

Seguitemi su Facebook e nel mio canale  YouTube per restare sempre aggiornati, ogni settimana nuove video ricette.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...