Roselline di melanzane e prosciutto

dav

Non solo dolci per la “Festa della Mamma” Offrite le  “ROSELLINE DI MELANZANE E PROSCIUTTO” vi assicuro che saranno molto gradite! Delicatissime nel sapore e di semplice preparazione, vi lascio il video per seguire tutti i passaggi che trovate all’interno del mio canale YouTube e realizzatele anche voi!

1 rotolo pasta sfoglia rettangolare

1 melanzana

60 gr prosciutto cotto

125 gr mozzarella

Sale

Olio

Tagliare a fettine sottili per il lungo la melanzana, scaldare una padella antiaderente, senza nessun condimento e grigliarle, infine spolverare il sale.

Stendere la sfoglia e con la lama di un coltello ricavare delle strisce, eseguendo dei tagli in lunghezza.

Stendere le fettine di melanzana grigliata sopra ad ogni striscia, lasciandola fuori per meta’, le fette di prosciutto infine la mozzarella tagliata ( io uso quella tagliata a julienne) piegare meta’ della parte di sfoglia, infine arrotolare.

Spennellare con l’olio e poggiare sopra una placca coperta da carta forno, infornare a forno caldo 200 gradi per 20 minuti.

dav

Sono Buonissimissime!!! Le Roselline le ho servite nel  Meraviglioso Tagliere “Gaffuri Arredamenti”

TI e' piaciuta la ricetta

Seguitemi su Facebook e nel mio canale YouTube ogni settimana troverete nuove ricette e video online

Uova Tonnate

dav

A Pasqua e’ tradizione mettere in tavola le uova, sode,  colorate oppure ripiene, cosi ho voluto realizzarle nella versione ripiene tonnate, pochissimi ingredienti e semplici passaggi  si realizzano, consumate con una fresca insalata sono perfette! Segui i passaggi nel mio canale YouTube e realizzale!

4 uova

100 gr filetti di tonno

Maionese

Sale

Capperi per decorazione

Portare in ebollizione una pentola con l’acqua, immergere le uova, cuocerle per 8 minuti, sgocciolarle e lasciarle raffreddare.

Sgusciare le uova, recuperare i tuorli, tagliando 1/3 dell’altezza l’albume, dividerle in 2 ciotole, nella ciotola dei tuorli aggiungere i filetti di tonno e con i rebbi di una forchetta schiacciare, aggiungere la maionese, spolverare del sale fino e mescolare fino ad ottenere un composto omogeneo.

Riempire gli albumi con il composto di tuorli, adagiarli su di un piatto da portata decorare con i capperi e della fresca insalata. Lasciarle riposare in frigo 1 oretta prima di servirle.

UOVA TONNATE

Pronte da gustare!

 

TI e' piaciuta la ricetta

Seguitemi su Facebook e nel mio canale YouTube per restare sempre aggiornati con nuove ricette e video online

Risotto al pesto di rucola e pomodorini

RISOTTO AL PESTO DI RUCOLA E POMODORINI...

Se amate i risotti oggi vi consiglio il “RISOTTO CON IL PESTO DI RUCOLA E POMODORINI” un primo piatto di semplice preparazione e molto gustoso, con l’aggiunta del formaggio  fresco grattugiato “Bella Lodi” lo rende ancor piu’ delizioso! Seguite i passaggi nel mio canale “YouTube” e realizzatelo, sara’ molto gradito! Parola di SIMO!

Per il pesto: 70 gr rucola

7 pomodorini ciliegino

80 gr formaggio grattugiato “Bella Lodi”

3 cucchiai olio evo

Brodo Vegetale

350 gr Riso Carnaroli

1/4 cipolla tagliata fine

2 cucchiai olio evo

1/2 bicchiere vino bianco secco

30 gr burro

Sale

Preparare il Pesto di rucola seguendo i passaggi nel mio canale “YouTube”

Il brodo vegetale prepararlo in anticipo.

In una padella inserire la cipolla tagliata fine con l’olio, fare un leggero soffritto, inserire il riso, farlo tostare, quando i chicchi risultano un po’ trasparenti bagnare con il vino, lasciarlo evaporare, aggiungere un mestolo di brodo e mescolare, proseguire la cottura per 15 minuti, aggiustare di sale,  ogni qual volta che il brodo si assorbe aggiungerne un mestolo, inserire il pesto di rucola e pomodorini, mescolare bene, per ultimo il burro, mantecare e impiattare.

RISOTTO AL PESTO DI RUCOLA E POMODORINI

Pronto da gustare!

 

 

TI e' piaciuta la ricetta

Seguitemi su Facebook e nel mio canale YouTube per restare sempre aggiornati con nuove ricette e video online

Tagliata di lonza con funghi

dav

La “Tagliata di lonza con funghi” e’ un secondo piatto gustoso e veloce da realizzare, adatto in particolar modo quando siamo di corsa ma non vogliamo rinunciare ad una pietanza saporita! Pochi passaggi ed il gioco e’ fatto 😉 Seguite gli step nel mio canale “YouTube” e realizzateli sara’ un successo! Parola di SIMO!

6 fettine tagliata di lonza

400 gr funghi champignon

2 spicchi di aglio

4 cucchiai olio evo

Farina

Sale

Pepe

Prezzemolo tritato

In una padella inserire 2 cucchiai di olio e 1 spicchio di aglio, lasciare insaporire e aggiungere i funghi lavati e tagliati, mescolare, salare e cuocere per 15 minuti, spolverare del pepe nero macinato.

Infarinare le fettine di lonza, in un’ altra padella inserire 2 cucchiai di olio e aglio, quando comincia a sfrigolare inserire le fettine, lasciarle rosolare prima da un lato e poi girarle, quando si sono dorate versare i funghi e a fiamma dolce lasciarli per 10 minuti, si insaporiscono bene. SERVIRE

dav

Pronta da Gustare!

 

TI e' piaciuta la ricetta

Seguitemi su Facebook e nel mio canale “YouTube” per restare sempre aggiornati con nuove ricette e video online

Coroncina rustica con pate’ di pomodorini e mozzarella

dav

Oggi ho realizzato un rustico gustosissimo e di semplice preparazione. Quando mi reco al supermercato e trovo prodotti particolari mi incuriosiscono e li voglio provare come il pate’ di pomodorini sott’olio, con l’aggiunta della mozzarella vi assicuro che risulta un rustico BUONISSIMO! Perfetto da servire come antipasto! Parola di Simo! Per tutti i passaggi vi invito a visitarli all’interno del mio canale ““YouTube”

1 rotolo di pasta sfoglia rotonda

150 gr mozzarella grattugiata ( la trovo gia’ grattugiata al super mercato va bene anche normale)

Pate’ di pomodorini sott’olio ciliegino qb

6 pomodorini ciliegino

Olio evo

Sale

Origano

1 uovo

Lavare, asciugare i pomodorini, tagliarli e condirli con sale, olio e origano.

Stendere la sfoglia con la propria carta forno e poggiarla sulla placca da forno, al centro poggiare una ciotola, intorno spalmare il pate’ di pomodorini, poggiare la mozzarella infine i pomodorini conditi.

Togliere la ciotola, eseguire dei tagli, iniziare eseguendoli a croce, poi diagonalmente, si formeranno dei triangoli, chiudere ogni triangolo alla base e sigillare

Sbattere l’uovo con il sale e spennellare sopra la sfoglia.

Infornare a forno caldo 200 gradi per 15 minuti circa dovra’ colorarsi.

CORONCINA farcita

Et voila’! Pronta da gustare!

 

TI e' piaciuta la ricetta

Seguitemi su Facebook e nel mio canale YouTube per restare sempre aggiornati con nuove ricette e video online

Polenta farcita al gorgonzola

dav

Portiamo sulla nostra tavola la “POLENTA FARCITA AL GORGONZOLA” un piatto che e’ veramente una delizia! Pochi e semplici passaggi farete un figurone, sara’ gradita proprio da tutti. Parola di Simo! Tutti i passaggi li trovate nel mio canale  YouTube

300 gr farina di mais

Acqua qb

sale

70 gr gorgonzola dolce

Olio evo

Preparare la polenta: In una pentola a sponde alte portare al bollore acqua e sale, unire a pioggia la farina di mais e mescolare con una frusta, fino che’ si addensa.

Versarla su di una placca coperta da carta forno e lasciarla raffreddare, con un coppapasta eseguire dei tagli, poggiare il gorgonzola a tocchetti e ricoprire con i cerchietti di polenta restanti.

Spennellare un filo di olio e infornare a forno caldo 180 gradi per 10 minuti. Sfornare e gustare

dav

Una delizia!

La polenta farcita l’ho servita nel Tagliere a foglia Grande Gaffuri Arredamenti

TI e' piaciuta la ricetta

Seguitemi su Facebook e nel mio canale YouTube per restare sempre aggiornati con nuove ricette e video online

Pane Arabo con Lievito Madre

dav

Il mio Mago 😀 ( Lievito Madre) di volta in volta prende sempre piu’ forza, anche se per realizzare lievitati piu’ corposi devo attendere ancora un po’…Oggi ho voluto eseguire il pane arabo, fragrante e gustoso,non molliccio,  senza la mollica all’interno che normalmente si trova in commercio, sono molto soddisfatta del risultato! Se volete cimentarvi,trovate tutti i passaggi e vi invito a seguirli all’interno del mio canale YouTube

500 gr farina manitoba

250 ml acqua temperatura ambiente

120 gr Lievito Madre

20 ml olio evo

2 cucchiaini sale

Inserire nella planetaria  il lievito madre con l’acqua, avviare fino che si forma una schiumetta. ( Il procedimento dell’impasto e’ possibile eseguirlo anche a mano) Aggiungere poco per volta la farina, ogni volta che si assorbe aggiungerne altra, il sale e l’olio , proseguire fino ad incordatura, dovra’ risultare un’impasto liscio e morbido non appicicoso ( qual’ora servisse aggiungere una spolverata di farina) quando si sara’ formata una palla coprire con un canovaccio e lasciare riposare per 1 oretta, se di piu’ va bene comunque.

Riprendere l’impasto e poggiarsi su di un piano da lavoro, con la lama di un coltello eseguire dei tagli da 120/150 gr l’uno con le mani infarinate formare delle palline, lasciarle riposare una mezz’oretta coperte con un canovaccio.

Riprendere le palline e con mattarello stenderle dando una forma ovale, poggiarle su di una placca da forno e infornare a forno caldo 180 gradi per 8/10 minuti.

dav

Pronti da gustare!

I panini arabi li ho serviti sul tagliere a foglia Gaffuri Arredamenti

TI e' piaciuta la ricetta

Seguitemi su Facebook e nel mio canale YouTube per restare sempre aggiornati con nuove ricette e video online

Preparato per Brownies “Idee regali Fai-da-te”

dav

Ecco un’idea originale per i vostri regali di Natale fai-da-te in barattolo Per  amici e parenti, carinissimo e molto gradito.Io l’ho abbellito in alto con le fantastiche creazioni di Floradolce , basta un semplice vasetto un fiocco e una targhetta con gli ingredienti per realizzarlo.  Vi propongo il preparato per Brownies, deliziosi dolcetti al cioccolato e nocciole, ho inserito la farina, lo zucchero,lievito per dolci, il cacao, le gocce di cioccolato e le nocciole,basta aggiungere burro e uova il gioco e’ fatto! Assicuro che sara’ molto gradito! 

150 gr farina

200 gr zucchero

2 cucchiaini lievito per dolci

2 uova

150 gr gocce di cioccolato fondente

2 cucchiai cacao in polvere

60 gr Nocciole

Sciogliere le gocce di cioccolato con il burro e mescolare bene, lasciare raffreddare. Mescolare con le fruste le uova con lo zucchero, aggiungere il cioccolato sciolto con il burro e gradatamente unire lievito,cacao e farina setacciata, quando risulta un composto cremoso aggiungere le nocciole tritate precedentemente in un mixer. Amalgamare il tutto e versare in una teglia coperta da carta forno, infornare a forno caldo 180 per 35 minuti. A cottura ultimata lasciare riposare in forno ( spento) per 5 minuti, estrarre e lasciare raffreddare, tagliare a quadretti e pronti da gustare. Io in precedenza li ho eseguiti con le mandorle, li trovate Qui

hdr

Et voila’ un pensiero molto gradito!

 

 

Grissini farciti al gusto pizza con lievito madre

grissini-al-gusto-pizza-con-lievito-madre

Il mio mago (lievito madre)  e’ sempre una sorpresa 😀 lo adoro! Oggi ho voluto realizzare i grissini, prendendo spunto da una ricetta di una cara amica Kettycucinooggi adoro tutto cio’ che pizza di conseguenza anche i grissini ho dovuto realizzarli! Buonissimissimi vi consiglio di provarli!

200 gr Lievito Madre no rinfrescato

300 gr farina manitoba

110 ml acqua

1 cucchiaino di zucchero

2 cucchiai olio evo

2 cucchiaini sale

Passata di pomodoro qb

1 cucchiaio olio evo

origano

sale

peperoncino ( a piacere)

Inserire nella planetaria il lievito madre spezzettato con l’acqua e lo zucchero, avviare, proseguire fino al formarsi di una schiumetta. Aggiungere la farina e l’olio proseguire, quando l’impasto si e’ amalgamato unire il sale. Ad impasto terminato prelevarlo e formare una palla, inserirla in una ciotola unta di olio coprirla e lasciarla riposare per 1 oretta

In una ciotola mescolare la passata di pomodoro, il sale, l’olio e l’origano, io ho aggiunto un pizzico di peperoncino in polvere. Stendere l’impasto su di un piano di lavoro, realizzando un rettangolo.

Spalmare la passata di pomodoro sopra l’impasto, dalla parte piu’ stretta eseguire dei tagli con una rotella zigrinata e arrotolarli. Coprire con carta forno una teglia, spennellare con l’olio e poggiare i grissini

Infornare a forno caldo 180 gradi per 15 minuti abbassare a 160 per altri 10 minuti, dovranno risultare dorati. A cottura ultimata lasciarli raffreddare su di una griglietta.

grissini-al-gusto-pizza-con-lievito-madre

I grissini farciti al gusto pizza con lievito Madre li ho serviti nel tagliere a foglia grande “Gaffuri Arredamenti”

Buon Appetito!

TI e' piaciuta la ricetta

Seguitemi su Facebook e sul mio canale YouTube per restare sempre aggiornati con nuove ricette e video online

Alberello farcito alla crema mou

alberello-farcito-alla-crema-zucchero-caramellato

Ecco il mio Alberello golosissimo 😀 l’avvicinarsi delle feste natalizie mi entusiasma moltissimo di conseguenza amo realizzare dolci a tema! Oggi con questo magnifico stampo Silikomart ho realizzato questo dolce, magnifico nella presentazione e ottimo al palato, farcito con una crema da leccarsi i baffi 😀 Quando giro nei vari centri e trovo delle  novita’ non me le lascio sfuggire come la crema mou! Vi consiglio di realizzarlo e il risultato sara’ sorprendente! Parola di SIMO!

250 gr farina

200 gr zucchero

2 uova

125 gr burro

300 ml panna per dolci

1 bustina vanillina

1 bustina lievito per dolci

120 gr cioccolato al latte in barretta

150 gr crema mou

Ciliegine rosse

1 punta colorante verde

Con una frusta mescolare lo zucchero con le uova, aggiungere il burro fuso freddo e proseguire mescolando, unire 150 ml di panna, setacciare, farina, lievito e vanillina, aggiungere gradatamente

 

Versare il composto in uno stampo a forma di alberello, Silikomart infornare a forno caldo 180 gr per 35 minuti, qual’ora dovesse colorarsi troppo coprire con un foglio di alluminio

alberello-farcito-alla-crema-zucc-step4

alberello-farcito-alla-crema-zucc-step5

Lasciarlo raffreddare, montare la panna ben ferma con l’aggiunta del colorante verde, inserirla in una sac-poche inserendo una punta a stella. Sciogliere il cioccolato nel microonde o a bagno maria. Dividere l’alberello in 2 e farcire con la crema Mou ricoprire e decorare tutto l’alberello con la panna tranne il gambo

Con il cioccolato al latte sciolto ricoprire il gambo levigando con una spatola. Decorare con le ciliegine. Lasciarlo riposare in frigo per 1 oretta prima di essere consumato

alberello-farcito-alla-crema-zucc-step8

Una delizia!!!

TI e' piaciuta la ricetta

Seguitemi su Facebook e sul mio canale YouTube per restare sempre aggiornati con nuove ricette e video online.