Insalata di patate e tonno

INSALATA DI PATATE 1

Nella calda stagione le insalatone  vanno per la maggiore, oggi ho realizzato “INSALATA DI PATATE E TONNO” una pietanza perfetta da gustare in diverse occasioni, per un pranzo veloce  un Pic.nic,  e’ facile da realizzare e soprattutto da trasportare. Vi lascio il video per seguire i passaggi che trovate all’interno del mio canale YouTube ISCRIVETEVI per non perdere tante ricette online.

500 gr patate

2 uova

150 gr pomodorini ciliegino

200 gr tonno sott’olio

1 ciuffo di prezzemolo

Sale

Olio Evo

Lessare le patate, lasciarle intiepidire, pelarle, affettarle e tagliarle a tocchetti, lavare e asciugare i pomodorini, tagliarli, lessare le uova e tagliarle, inserire il tutto all’interno di una ciotola, aggiungere il tonno ( io elimino il suo olio di conservazione) mescolare bene, salare e aggiungere l’olio evo, per ultimo spolverare il prezzemolo tritato, conservare in frigo e consumarla dopo un paio d’ore, per far si che si amalgamano bene gli ingredienti.

INSALATA DI PATATE

Pronta gustare!!!

TI e' piaciuta la ricetta

Seguitemi su Facebook e nel mio canale YouTube per restare sempre aggiornati con nuove ricette e video online

Crostata al limone

dav

La “CROSTATA AL LIMONE” e’ un dolce adatto in ogni stagione, semplicissima da realizzare e ci salva da diverse occasioni perche’ e’ sempre gradita!  Cremosissima e profumata! Il risultato e’ squisito, parola di SIMO! Vi lascio il video con i vari passaggi che trovate all’interno del mio canale YouTube ISCRIVETEVI  per restare sempre aggiornati con nuove video ricette.

Per la Crema: 5 uova ( solo tuorli)

600 ml latte

1 limone Bio

200 gr zucchero

60 gr fecola

Per la base: 300 gr farina

1 uovo intero + 2 tuorli

1 limone Bio ( solo la scorza)

2 cucchiaini lievito per dolci

Zucchero a velo

Preparare la crema: Scaldare il latte con la scorza del limone, nel frattempo mescolare con una frusta i tuorli con lo zucchero, aggiungere la fecola, il latte, filtrandolo con un colino evitando di inserire la scorza del limone, mescolare e trasferire in un pentola a bordi alti, mescolare fino che’ si rapprende, al termine inserire il succo di 1/2 limone. Trasferirla in una ciotola e coprirla con un foglio di pellicola, lasciarla intiepidire.

Preparare la base: Unire tutti tutti gli  ingredienti, farina, zucchero, uova, burro morbido, lievito per dolci e la scorza grattugiata del limone, impastare energicamente fino a formare un panetto, dividerlo in 2. Una meta’ stenderla in uno stampo a cerniera apribile dm 24 ( potete usare benissimo il classico stampo da crostata, io ho voluto variare) punzecchiare con i rebbi di una forchetta, versare la crema. Con la restante meta’ stenderla un pochino con un mattarello eseguire delle strisce con una rotella e decorare. Infornare a forno caldo 170 gradi per 35 mn controllare in base alle funzionalita’ del proprio forno. Quando si e’ raffreddata spolverare un po’ di zucchero a velo.

dav

Pronta da gustare!

TI e' piaciuta la ricetta

Seguitemi su Facebook e nel mio canale YouTube per restare sempre aggiornati con nuove video ricette

 

Paccheri ai frutti di mare

dav

Oggi vi consiglio i “PACCHERI AI FRUTTI DI MARE” un piatto al TOP presentarli in tavola vi assicuro sara’ un vero successo, oltre ad essere un’autentica leccornia sono anche un’autentica miniera di proteine! Vi lascio i passaggi nel video qua’ sotto e seguire i vari passaggi che trovate all’interno del mio canale YouTube

250 gr  Paccheri

200 gr seppioline

200 gr anelli di calamaro

200 gr polpa a pezzi di pomodoro

1/2 bicchiere di vino bianco

Olio evo

1 spicchio di aglio

1/4 cipolla

Sale

Pepe

Prezzemolo tritato

Pulire e lavare il misto di pesce. In una padella inserire l’olio, aglio e cipolla tagliata fine, fare un leggero soffritto, inserire il pesce, rosolare per qualche minuto, sfumare con il vino bianco e lasciarlo evaporare, aggiungere la polpa a pezzi di pomodoro, salare e coprire con il coperchio, abbassare la fiamma e cuocere per 20 minuti circa fino all’assorbimento del liquido.

Cuocere i paccheri, scolarli e condirli con i frutti di mare, impiattare, insaporire con pepe  macinato e prezzemolo tritato. SERVIRE

PACCHERI AI FRUTTI DI MARE

Buon Appetito!

TI e' piaciuta la ricetta

Seguitemi su Facebook e nel mio canale YouTube per restare sempre aggiornati con nuove video ricette

Paglia e fieno alla papalina

dav

“PAGLIA E FIENO ALLA PAPALINA” sono un primo piatto tipico della tradizione Laziale, io ho voluto variare utilizzando “Paglia e fieno” alle classiche fettuccine, per dare un tocco di colore al piatto. Una pietanza sostanziosa e molto gradita, portarle in tavola sara’ una festa!  Parola di Simo!  Vi lascio qua’ sotto il video per seguire tutti i passaggi per poterle realizzare, che trovate all’interno del mio canale YouTube

250 tagliatelle paglia e fieno

200 gr piselli ( surgelati)

1/4 cipolla

2 cucchiai olio evo

80 gr prosciutto crudo

2 uova

100 ml panna da cucina

60 gr parmigiano grattugiato

Sale

Affettare la cipolla, in una padella inserirla con l’olio lasciarla insaporire, aggiungere i piselli, salare, bagnare con 1/2 bicchiere di acqua calda, chiudere con il coperchio e lasciarli ammorbidire.

Tagliare a listarelle il prosciutto crudo, inserirlo all’interno dei piselli, proseguire la cottura per 5 minuti

In una ciotola mescolare con una frusta le uova e la panna, aggiungere poco per volta il parmigiano

Lessare la pasta, scolarla e conservare 2 cucchiai di acqua della cottura, versare all’interno dei piselli e prosciutto, mescolare bene una volta che gli ingredienti si sono amalgamati aggiungere il composto di uova, mescolare di nuovo. Impiattare e SERVIRE

Papalina paglia e fieno

Buon Appetito!

TI e' piaciuta la ricetta

Seguitemi su Facebook e nel mio canale YouTube per restare sempre aggiornati con nuove video ricette.     

 

Roselline di melanzane e prosciutto

dav

Non solo dolci per la “Festa della Mamma” Offrite le  “ROSELLINE DI MELANZANE E PROSCIUTTO” vi assicuro che saranno molto gradite! Delicatissime nel sapore e di semplice preparazione, vi lascio il video per seguire tutti i passaggi che trovate all’interno del mio canale YouTube e realizzatele anche voi!

1 rotolo pasta sfoglia rettangolare

1 melanzana

60 gr prosciutto cotto

125 gr mozzarella

Sale

Olio

Tagliare a fettine sottili per il lungo la melanzana, scaldare una padella antiaderente, senza nessun condimento e grigliarle, infine spolverare il sale.

Stendere la sfoglia e con la lama di un coltello ricavare delle strisce, eseguendo dei tagli in lunghezza.

Stendere le fettine di melanzana grigliata sopra ad ogni striscia, lasciandola fuori per meta’, le fette di prosciutto infine la mozzarella tagliata ( io uso quella tagliata a julienne) piegare meta’ della parte di sfoglia, infine arrotolare.

Spennellare con l’olio e poggiare sopra una placca coperta da carta forno, infornare a forno caldo 200 gradi per 20 minuti.

dav

Sono Buonissimissime!!! Le Roselline le ho servite nel  Meraviglioso Tagliere “Gaffuri Arredamenti”

TI e' piaciuta la ricetta

Seguitemi su Facebook e nel mio canale YouTube ogni settimana troverete nuove ricette e video online

Uova Tonnate

dav

A Pasqua e’ tradizione mettere in tavola le uova, sode,  colorate oppure ripiene, cosi ho voluto realizzarle nella versione ripiene tonnate, pochissimi ingredienti e semplici passaggi  si realizzano, consumate con una fresca insalata sono perfette! Segui i passaggi nel mio canale YouTube e realizzale!

4 uova

100 gr filetti di tonno

Maionese

Sale

Capperi per decorazione

Portare in ebollizione una pentola con l’acqua, immergere le uova, cuocerle per 8 minuti, sgocciolarle e lasciarle raffreddare.

Sgusciare le uova, recuperare i tuorli, tagliando 1/3 dell’altezza l’albume, dividerle in 2 ciotole, nella ciotola dei tuorli aggiungere i filetti di tonno e con i rebbi di una forchetta schiacciare, aggiungere la maionese, spolverare del sale fino e mescolare fino ad ottenere un composto omogeneo.

Riempire gli albumi con il composto di tuorli, adagiarli su di un piatto da portata decorare con i capperi e della fresca insalata. Lasciarle riposare in frigo 1 oretta prima di servirle.

UOVA TONNATE

Pronte da gustare!

 

TI e' piaciuta la ricetta

Seguitemi su Facebook e nel mio canale YouTube per restare sempre aggiornati con nuove ricette e video online

Risotto al pesto di rucola e pomodorini

RISOTTO AL PESTO DI RUCOLA E POMODORINI...

Se amate i risotti oggi vi consiglio il “RISOTTO CON IL PESTO DI RUCOLA E POMODORINI” un primo piatto di semplice preparazione e molto gustoso, con l’aggiunta del formaggio  fresco grattugiato “Bella Lodi” lo rende ancor piu’ delizioso! Seguite i passaggi nel mio canale “YouTube” e realizzatelo, sara’ molto gradito! Parola di SIMO!

Per il pesto: 70 gr rucola

7 pomodorini ciliegino

80 gr formaggio grattugiato “Bella Lodi”

3 cucchiai olio evo

Brodo Vegetale

350 gr Riso Carnaroli

1/4 cipolla tagliata fine

2 cucchiai olio evo

1/2 bicchiere vino bianco secco

30 gr burro

Sale

Preparare il Pesto di rucola seguendo i passaggi nel mio canale “YouTube”

Il brodo vegetale prepararlo in anticipo.

In una padella inserire la cipolla tagliata fine con l’olio, fare un leggero soffritto, inserire il riso, farlo tostare, quando i chicchi risultano un po’ trasparenti bagnare con il vino, lasciarlo evaporare, aggiungere un mestolo di brodo e mescolare, proseguire la cottura per 15 minuti, aggiustare di sale,  ogni qual volta che il brodo si assorbe aggiungerne un mestolo, inserire il pesto di rucola e pomodorini, mescolare bene, per ultimo il burro, mantecare e impiattare.

RISOTTO AL PESTO DI RUCOLA E POMODORINI

Pronto da gustare!

 

 

TI e' piaciuta la ricetta

Seguitemi su Facebook e nel mio canale YouTube per restare sempre aggiornati con nuove ricette e video online

Tagliata di lonza con funghi

dav

La “Tagliata di lonza con funghi” e’ un secondo piatto gustoso e veloce da realizzare, adatto in particolar modo quando siamo di corsa ma non vogliamo rinunciare ad una pietanza saporita! Pochi passaggi ed il gioco e’ fatto 😉 Seguite gli step nel mio canale “YouTube” e realizzateli sara’ un successo! Parola di SIMO!

6 fettine tagliata di lonza

400 gr funghi champignon

2 spicchi di aglio

4 cucchiai olio evo

Farina

Sale

Pepe

Prezzemolo tritato

In una padella inserire 2 cucchiai di olio e 1 spicchio di aglio, lasciare insaporire e aggiungere i funghi lavati e tagliati, mescolare, salare e cuocere per 15 minuti, spolverare del pepe nero macinato.

Infarinare le fettine di lonza, in un’ altra padella inserire 2 cucchiai di olio e aglio, quando comincia a sfrigolare inserire le fettine, lasciarle rosolare prima da un lato e poi girarle, quando si sono dorate versare i funghi e a fiamma dolce lasciarli per 10 minuti, si insaporiscono bene. SERVIRE

dav

Pronta da Gustare!

 

TI e' piaciuta la ricetta

Seguitemi su Facebook e nel mio canale “YouTube” per restare sempre aggiornati con nuove ricette e video online

Coroncina rustica con pate’ di pomodorini e mozzarella

dav

Oggi ho realizzato un rustico gustosissimo e di semplice preparazione. Quando mi reco al supermercato e trovo prodotti particolari mi incuriosiscono e li voglio provare come il pate’ di pomodorini sott’olio, con l’aggiunta della mozzarella vi assicuro che risulta un rustico BUONISSIMO! Perfetto da servire come antipasto! Parola di Simo! Per tutti i passaggi vi invito a visitarli all’interno del mio canale ““YouTube”

1 rotolo di pasta sfoglia rotonda

150 gr mozzarella grattugiata ( la trovo gia’ grattugiata al super mercato va bene anche normale)

Pate’ di pomodorini sott’olio ciliegino qb

6 pomodorini ciliegino

Olio evo

Sale

Origano

1 uovo

Lavare, asciugare i pomodorini, tagliarli e condirli con sale, olio e origano.

Stendere la sfoglia con la propria carta forno e poggiarla sulla placca da forno, al centro poggiare una ciotola, intorno spalmare il pate’ di pomodorini, poggiare la mozzarella infine i pomodorini conditi.

Togliere la ciotola, eseguire dei tagli, iniziare eseguendoli a croce, poi diagonalmente, si formeranno dei triangoli, chiudere ogni triangolo alla base e sigillare

Sbattere l’uovo con il sale e spennellare sopra la sfoglia.

Infornare a forno caldo 200 gradi per 15 minuti circa dovra’ colorarsi.

CORONCINA farcita

Et voila’! Pronta da gustare!

 

TI e' piaciuta la ricetta

Seguitemi su Facebook e nel mio canale YouTube per restare sempre aggiornati con nuove ricette e video online

Polenta farcita al gorgonzola

dav

Portiamo sulla nostra tavola la “POLENTA FARCITA AL GORGONZOLA” un piatto che e’ veramente una delizia! Pochi e semplici passaggi farete un figurone, sara’ gradita proprio da tutti. Parola di Simo! Tutti i passaggi li trovate nel mio canale  YouTube

300 gr farina di mais

Acqua qb

sale

70 gr gorgonzola dolce

Olio evo

Preparare la polenta: In una pentola a sponde alte portare al bollore acqua e sale, unire a pioggia la farina di mais e mescolare con una frusta, fino che’ si addensa.

Versarla su di una placca coperta da carta forno e lasciarla raffreddare, con un coppapasta eseguire dei tagli, poggiare il gorgonzola a tocchetti e ricoprire con i cerchietti di polenta restanti.

Spennellare un filo di olio e infornare a forno caldo 180 gradi per 10 minuti. Sfornare e gustare

dav

Una delizia!

La polenta farcita l’ho servita nel Tagliere a foglia Grande Gaffuri Arredamenti

TI e' piaciuta la ricetta

Seguitemi su Facebook e nel mio canale YouTube per restare sempre aggiornati con nuove ricette e video online